Riso alla pilota

Il riso alla pilota è un piatto tipico della cucina mantovana, in particolare della sinistra Mincio della provincia virgiliana. Si cuoce il riso in acqua bollente. A parte si fa soffriggere nel burro il pisto (pistume) di maiale e quando il riso è cotto si aggiunge il condimento, mescolando il tutto col formaggio grana. Il nome “pilota” deriva dal nome dell'addetto alla "pila", una sorta di mortaio in cui avviene la sbucciatura e la pulitura del riso. La particolare cottura "alla pilota" permetteva infatti al pilota, ovvero il bracciante addetto alla pilatura del riso, di non perdere tempo per controllare l'andamento della cottura e di poter continuare nel suo lavoro.

Del piatto esiste anche la variante, detta col puntel, per la presenza sopra il riso di una braciola, di una costina o di una salsiccia di maiale, cotta alla brace, che forma con il riso un piatto unico

Il Riso alla Pilota di Castel d'Ario, tipico del territorio di Castel d'Ario, in provincia di Mantova ha acquisito lo stato di "De.C.O." (Denominazione comunale d'origine).Una variante, riferibile al comune di Villimpenta, del riso alla pilota è stato certificato presso un notaio di Mantova con il deposito di una Ricetta del risotto alla Villimpentese, che prescrive ingredienti e tempi di cottura.



Article Number: 194
Read. 1056 Time.
Rate this article.
Thank you for your vote.

This article was written by:

manuel terracciano

Contact Me.

  • Email
  • Email
View More. Close.

article.Autor.author_review

Other articles written by this Author.